perché il semplice saperlo è un seme; se il terreno è pronto una verità che lo incontra vi si annida e inizia a germogliare

Nel nome del Signore, Dio d’Israel, sia Michael alla mia destra, Gabriel alla mia sinistra, dinanzi a me Uriel, dietro a me Raphael.

E sopra la mia testa la divina presenza di Dio. (preghiera ebraica)

giovedì 16 dicembre 2010

Arcangelo METATRON e Coro degli Angeli Serafini

La sede di Metatron è la prima Sephira, o Turbine NETTUNO - KETER. Il suo Nome significa "Colui che sta presso il trono".
Fra i turbini delle 10 Sephirot (cioè nel disegno dell’Albero della Vita che rappresenta i vortici degli Angeli e degli Arcangeli), Metatron figura all'apice della Gerarchia, essendo la sua vibrazione la più "vicina" all'emanazione diretta di Dio: chiamato anche Re degli Angeli, Principe del Ministero Angelico, Cancelliere del Paradiso, Supremo fra gli Angeli della Morte, Custode e Ordinatore delle Anime. E' un'entità di immane potenza il cui Nome i cabalisti raccomandavano di non pronunciare.
Ha "72 ali" (quanti i nomi di Dio), innumerevoli occhi (come Dio stesso); come Dio ha molti nomi, supera in potenza tutti gli angeli messi insieme, tanto che è spesso confuso, nella Bibbia, con Dio stesso: e in effetti egli è uno dei volti di Dio. Descritto anche come una Spira Infiammata o come un essere immerso in una luce bianca, ha come 'gemello' Sandalphon; è anche colui che raccoglie le anime dei bambini morti appena nati.
Metatron è impulso divino per tutte le questioni che attengono al mondo fisico: accorda alla sensibilità umana il potere di recepire ciò che esiste nei Mondi dello Spirito sotto forma di ispirazioni per possibili creazioni e dà luogo all’unione fra Desiderio e Ragione, allo scopo di materializzare le realtà, portandole dai Mondi Superni ai Mondi Inferiori. La sua energia è dunque una Forza potente che fa percepire agli uomini il mondo spirituale: è Metatron che rivela il Piano della Creazione (dando il dono della profezia), consente di capire l'utilità di una certa linea di comportamento e di intuire il fine delle Leggi Cosmiche.
E' l'Arcangelo che rende consapevoli della potenza del pensiero e infonde la Volontà: indirizza i desideri umani nei confronti della vita reale permettendo all'uomo di plasmare il mondo "a propria immagine".







CORO ANGELICO
Metatron governa il Coro Angelico dei SERAFINI
Gli Angeli Serafini sono le entità angeliche più "distanti" dalla condizione umana in quanto più prossime alla sorgente cosmica.
ll loro nome significa "gli ardenti", dal termine "Seraf" il cui significato è bruciante, incendiato. Nome in sè stesso evocatore: essi sono infatti i portatori di Luce e delle energie che comunicano il fuoco. Sviluppano le potenzialità latenti e aiutano a esprimerle, guidando a prendere consapevolezza del proprio ruolo sulla Terra. Si evocano per risvegliare qualità e capacità superiori.




La numerazione degli Angeli, da 1 a 72 (cioè per l'intero numero dei Nomi di Dio che li rappresentano) prende inizio da qui: il primo raggio del coro angelico dei Serafini, l'Angelo Vehuiah, è anche noto come l'Angelo n°1, che presiede ai nati fra lo 0° e il 5°dell'Ariete. La numerazione poi prosegue attraverso tutti i Cori seguenti, fino all'ottavo raggio angelico del Coro degli Angeli Angeli, chiamato Mumiah (o 'Fine di tutte le cose'), che è anche il 72° Angelo e l'ultimo della serie delle entità Custodi.
Nell'ultima immagine qui sotto si vede una rappresentazione degli Angeli Serafini (raffigurati in rosso come fiamme ardenti) e un "mandala" angelico tratto da una miniatura dal breviario di Hildegarda von Bingen, meravigliosa figura di Santa mistica e visionaria che vi consiglio di andare a conoscere. Fu definita polifonica non solo per la sua grande cultura e creatività musicale, ma anche per la straordinaria ricchezza in insegnamenti, ispirazioni e immagini che ci ha lasciato. 
Al centro della circonferenza (in cui spicca la fonte di luce bianca), si vede il cerchio ardente dei Serafini (i più prossimi a Dio), circondato dai cerchi concentrici che raffigurano i successivi cori, fino alla rosa più esterna degli Angeli Angeli: le entità governate dall'Arcangelo Gabriele e le più prossime all'Umanità.

12 commenti:

  1. complimenti, molto ben fatto, io mi sto avvicinando da poco a questi temi, ma ho trovato questo blog molto esaustivo

    RispondiElimina
  2. Grazie! i commenti a questo blog sono rari e io stessa non controllo mai se ci sono; perciò, confesso, spesso mi sfuggono... per questo mi capita di vederli anche molto dopo la loro comparsa; e mi appaiono come fiorellini sparuti che, boing!! spuntano ogni tanto nel silenzio e mi fanno un sorriso.. :))
    perché questo blog per me è come un paesaggio che resta lì, è aperto a tutti e vedo che molti ci fanno un giretto.. ma è percorso da passi molto silenziosi.
    Ma già mi stupisce (dato l'argomento) la quantità delle visite, e grazie a loro questo spazio vibra di qualcosa; mi sembra di vederle, sullo sfondo, queste figure di misteriosi visitatori, che vanno e vengono come riflessi.

    RispondiElimina
  3. Fantastico, complimenti e graze davvero di cuore!!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie, cercavo notizie su Metatron e qui le ho trovate, è bello sapere che c'è qualcuno disposto a spendere il suo tempo per noi

    RispondiElimina
  5. sentivo ma non sapevo, ora sento e so, almeno un po.....Grazie angeli miei custodi Grazie.

    RispondiElimina
  6. E' più di un anno che quasi quotidianamente visito questo sito e, pian piano, sommessamente l'ho suggerito ad altre persone...è davvero commovente scoprire, giorno dopo giorno, di quanto amore siamo circondati...tutto quello che ci capita, anche ciò che è spiacevole e che consideriamo negativo, ci viene inviato per capirne il messaggio...Vi assicuro, amici cari, è così. Grazie. Una Cahetel appassionatamente curiosa.

    RispondiElimina
  7. Davvero interessante, credo di essere stato aiutato proprio da lui in un momento terribile alcuni mesi fa. Non riuscivo a capire cosa fosse ciò di cui ero circondato ed in cui ero sospeso in sogno. Ora so che era lui. Grazie

    RispondiElimina
  8. Bellissimo e interessantissimo sito. Grazie di cuore! Sento spesso la presenza degli Angeli e il solo pensare all' immenso Amore di cui ci circondano mi fa commuovere. Oggi ho cercato notizie sul mio Angelo Custode, Ariel. Grazie ancora. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Grazie e complimenti per lo studio serio e preciso di una tematica così complessa. Ho letto tanti testi in merito, per cui comprendo bene l'impegno che avete profuso per coniugare spiritualità e mistica. continuerò ad approfondire, ho il Pistis Sophia, per il momento incomprensibile...solo 50 copie in Italia. Grazie e un abbraccio

    RispondiElimina
  10. siamo tantissimi...... è fantastico...

    RispondiElimina
  11. Sono attenta a questo luogo dove Lei, misteriosa figura nascosta, ci dona le perline di conoscenza che possiamo poi sviluppare piano piano. Ci sarà un lavoro dietro di ricerca e dedizione.
    Donarcele così, in un tempo dove tutto deve trasformarsi in guadagno immediato, è un atto di vero grande senso di generosità. Un cuore grande diciamo dalle mie parti di residenza.
    Pensate se si parlasse con maggiore scientificità nei mass media dell'essenza della materia, di come siamo uniti e collegati, sarebbe salvifico e illuminante per miriadi di anime .. continui e ci legga, quando commentiamo.. Rosa Rita

    RispondiElimina